Agile e filosofia del lavoro

Fin da subito ... a partire dal nome :-)) ci è stato chiaro che non saremmo stati una webagency tradizionale.

Il canone di sviluppo dettato dai rigorosi parametri come definito da Eric S. Raymond nel libro "la cattedrale e il bazar" non faceva per noi.

Perciò abbiamo iniziato ad esplorare quelle che alcuni definiscono pratiche di sviluppo Agili, e ci siamo subito accorti che noi, anche se non proprio letteralmente, queste pratiche le abbiamo sempre applicate, forse non da subito, ma con il tempo nel team sono emerse automaticamente, perciò abbiamo deciso di approfondirne gli aspetti .

Più leggevamo, discutevamo e approfondivamo la cosa, più ci accorgevamo che nessuno aveva la "Ricetta perfetta" e che in fondo, ognuno a suo modo, aveva trovato la propria strada.

Perciò invece di pensarci troppo abbiamo deciso di passare all'azione organizzandoci con gli strumenti che più ci sembravano adatti al nostro modo di lavorare, abbiamo quindi stilato un nostro modello di elaborazione dei processi che metta insieme le pratiche Agili con alcune nostre invenzioni dettate dalla pratica e dal buon senso... ovviamente il tutto da buoni Agilisti e continuamente in corso di definizione, che varia in base alle esigenze.

Il nostro progetto-tipo si svolge seguendo quello che la letteratura definisce "metodo SCRUM". SCRUM è un processo iterativo con il fine di apportare modifiche repentine al cambiamento delle esigenze/richieste del cliente .